Chioggia, ricette tipiche e prodotti unici!


Chioggia, ricette tipiche e prodotti unici!

Il clima della laguna e del mare ha permesso ai terreni di Chioggia di dare vita a prodotti più che unici, ricchi di gusto e di proprietà. Dalla terra e dal mare vengono molte delle eccellenze della città, da sempre famosa per la qualità dei suoi prodotti ittici.

Scopriamo insieme quali sono!

I prodotti tipici di Chioggia

Dal mare…
Per elencare tutte le specialità che ci regala il nostro mare servirebbero giorni, ma possiamo soffermarci sulle principali. Tra i prodotti di maggior qualità troviamo sogliole, orate, branzini, capesante, sarde e alici ma anche seppie e calamari.

…alla terra.
Chioggia è la culla di tantissimi prodotti della terra che qui hanno trovato le condizioni ideali per esprimere al meglio le loro qualità nutritive e il loro gusto. Ecco i principali:

  • Radicchio di Chioggia IGP;
  • Cipolla Bianca Tonda di Chioggia (molto usata un tempo per conservare le pescate abbondanti);
  • Carota di Chioggia;
  • Zucca Marina di Chioggia (dalla superficie grigio/verde molto bitorzoluta e dalla polpa giallo/arancione);
  • Patata di Chioggia (nelle varietà “Bea”, “Primiura” e “Liseta”);
  • Barbabietola di Chioggia (bellissima con i suoi cerchi bianchi e rossi).

Andiamo più in profondità

Per introdurre una delle ricette più famose di Chioggia e del Veneto, le sarde in saor, è doveroso approfondire i due principali ingredienti che la compongono: sarde e cipolla.

Sarde: le sarde, o sardine, sono piccoli pesci molto diffusi nell’Oceano Atlantico e in tutto il Mar Mediterraneo. Si riconoscono per la loro forma minuta (tra i 15 e i 20 cm) e per il loro colore argento con sfumature blu/verdi. In cucina è particolarmente apprezzata per la sua versatilità, il suo gusto intenso e la sua ricchezza di acidi grassi essenziali omega 3.

Cipolla bianca di Chioggia: la cipolla è presente in tantissime ricette venete, questo perché un tempo aiutava a conservare per più tempo il pesce pescato in eccesso. Oggi la tradizione è rimasta, così come l’incredibile qualità delle cipolle coltivate qui. Particolarmente apprezzata è la “Musona Bianca di Chioggia”, una cipolla molto dolce e ricca d’acqua perfetta da consumare fresca o cotta al vapore.

Adesso che conosciamo meglio questi due ingredienti, vediamo la ricetta della sarde in saor!

Sarde in Saor, pura cucina veneta

Ecco l’antipasto veneto per eccellenza: una ricetta semplice, con ingredienti “poveri” ma veramente ricca di gusto. Si tratta di piccole sarde che vengono pulite, fritte e poi messe ad insaporire insieme a cipolla stufata nell’aceto, olio e sale. Alla fine si aggiungono anche l’uvetta passa e i pinoli.

Forse non lo sai, ma con il termine “saor” si indica proprio il tipo di condimento (un tempo costituito unicamente dalla cipolla) che era utilizzato sia per “sgrassare” la frittura delle sarde sia per aumentare il tempo di conservazione del prodotto.

Altri piatti tipici di Chioggia

  • Buoboli de Vida: tipiche lumachine di mare con olio e prezzemolo;
  • Bibarasse in Cassopipa: vongole della zona cotte con un soffritto di cipolla;
  • Bigoli in Salsa: bigoli conditi con aglio, cipolla, prezzemolo e filetti di acciuga;
  • Bisato in Tecia: anguilla con salsa di pomodoro e vino bianco;
  • Moleche Frite: granchi dal guscio morbido fritti;
  • Pesse Rosto Incovercià: pesce arrostito sulla brace e ripassato in padella con olio, aceto vino e aglio;

Lo sapevi che anche noi di The Squid siamo di Chioggia? Siamo un’Hamburgeria di Mare a Padova ma con noi abbiamo portato anche un po’ delle nostre origini. Ecco perché tra deliziosi e innovativi FISH BURGER puoi trovare autentiche SARDE IN SAOR da leccarsi i baffi o un FRITTO DI PESCE gustoso e croccante. Vieni a provarli, ti aspettiamo!

Categorie

C'è 1 comment

Add yours